Bellezza

pubblicità
Calcio in gabbia Atripalda Sport Village

Calcio in gabbia Atripalda Sport Village

Calcio in gabbia Atripalda Sport Village

HomeEdizione 2013Diventa sponsorFotogallery edizione 2012Fotogallery edizione 2012 (2)Beach VolleyCalcio in GabbiaStreet BasketContatti

HomeEdizione 2013Diventa sponsorFotogallery edizione 2012Fotogallery edizione 2012 (2)Beach VolleyCalcio in GabbiaStreet BasketContatti

Il calcio in gabbia, farà nuovamente parte di Atripalda Sport Village, si tratta di una rivisitazione del calcio tradizionale, che prevede squadre formate da soli tre giocatori e non ammette arresti del gioco, senza quindi rimesse laterali e dal fondo ma solo eventuali punizioni. Al calcio d’inizio i giocatori dovranno posizionarsi nelle rispettive aree di gioco con almeno una mano appoggiata alle barriere perimetrali, la palla sarà posizionata sulla linea di centrocampo.Al fischio d’inizio un solo giocatore per squadra potrà correre verso il pallone per contendersi il primo possesso palla. Non è consentito calciare in porta direttamente al calcio d’inizio, la palla potrà essere solamente conquistata e passata all’indietro. Si gioca con la sponda, la palla è sempre in movimento e il gioco si arresta solo in caso di gol, di fallo o nel caso la palla tocchi la rete parapalloni. I giocatori della squadra che sta difendendo non possono stazionare in area senza la presenza di giocatori avversari per più di 4 secondi,in caso contrario l’arbitro decreterà il calcio di rigore. Il calcio di rigore si batte su tutta la linea del centrocampo ma con l’utilizzo OBBLIGATORIO della sponda. Non è ammesso nessun tipo di contatto fisico e/o scivolate RIVOLTE AL CONTRASTO, non sono ammessi quindi spalla a spalla o qualsiasi tipo di contatto. Ogni contatto sarà punito con un calcio di punizione. Dopo 6 falli fischiati si procederà al calcio di rigore, i falli NON SI AZZERANO alla fine del primo tempo. NON E'' AMMESSO APPOGGIARSI CON LE MANI ALLE BARRIERE PERIMETRALI DEL CAMPO DI GIOCO, in caso contrario il gioco riprenderà con una rimessa laterale in favore della squadra avversaria (questo tipo d’infrazione non sarà conteggiata nel totale dei falli). Il calcio è senza dubbio lo sport principale in Italia, quello quindi, capace di avvicinare più gente possibile all’ evento. La nostra gabbia quest’anno ospiterà una tappa del campionato nazionale di calcio a tre che consentirà alla squadra vincitrice di partecipare alle finali nazionali ed eventualmente a quelle europee. Ovviamente il campionato nazionale sarà affiancato da quelli dedicati ai più piccoli.

Dedicato agli adulti, la tappa nazionale di calcio a 3 è la più prestigiosa in assoluto,ma anche la più divertente.Le Squadre dovranno essere formate da un minimo di 3 ad un massimo di 5 giocatori.La vincitrice accederà alle finali nazionali di Cesenatico il 7 Settembre 2013.

In questo tipo di torneo è possibile sfidarsi tra squadre composte da giocatori sotto i 15 anni.Le Squadre dovranno essere formate da un minimo di 3 ad un massimo di 5 giocatori.

In questo tipo di torneo è possibile sfidarsi tra squadre composte da giocatori sotto i 13 anni.Le Squadre dovranno essere formate da un minimo di 3 ad un massimo di 5 giocatori.

HomeEdizione 2013Beach VolleyCalcio in GabbiaStreet BasketContatti

Copyright (c) 2013. Tutti i diritti riservati. Powered by Playinatri. playinatri@hotmail.it

pubblicità
www.skorne-choroby.pl www.stawy.info www.xn--wszystkodowosow-9sc.pl